domenica 13 dicembre 2015

Cassetto n°164

Sogno
di planare infinite rampe di scale
occhi chiusi a forma di porta
di piante con grandi foglie verde smeraldo
di forme assurde e importanti
congiunte come mani
sogno di capire cosa racchiude
il sogno
di un bambino di spalle in fondo alle scale
(che sono forse io)
di
non arrivarci mai
sempre vicino, sempre poco prima
di
stringere i denti e
tenere la mano a un moribondo nel letto
di ospedale
il moribondo è Dio e
Sogno
di un Sogno
di vene sparse sulle braccia
buttate sott'acqua, scolate come
le braccia, che prendono che assorbono
sogno cadere sul fondo
forte dei miei polsi forti
Sogno la fine di tutto



Nessun commento:

Posta un commento